Widderfeld Stock - Traversata Engelbergertal >> Melchtal concatenando il Denalp-Storegg - Denalp Storegg - Urner Alpen - Switzerland
Widderfeld Stock - Traversata Engelbergertal >> Melchtal concatenando il Denalp-Storegg

Widderfeld Stock - Traversata Engelbergertal >> Melchtal concatenando il Denalp-Storegg

Denalp Storegg - Alpes Uranaises - Switzerland

Information
Min / max altitude812m / 2351m
Duration1 day
Main facingW
Route typetraverse
Source

Salita 1

Dalla Stazione di monte della piccola funivia Rugisbalm-Lutersee, m 1418 si seguono in direzione S poi SE i pendii sotto le pendici dello Storegghorn passando in prossimità di alcune baite; all’inizio in piano poi per pendii più inclinati in un bosco con ampie radure sino a circa 1700 m di quota. Sin qui itinerario in comune con il Salistock. In vista del Lutersee, dall’Huethutte si prosegue verso SE scegliendo la traccia in funzione della sicurezza della neve. Con nevi ben assestate si può optare per un traverso alto sul laghetto, altrimenti meglio abbassarsi sino al suo bordo. Quando si giunge sotto la verticale dei ripidi pendii esposti a N tra il Bockistock e lo Scheideggstock li si risale cecando la linea più sicura su questo pendio esposto a scaricamento dall’alto. Giunti alla quota del suggestivo cengione di Ober Frutt lo si segue verso NW ai piedi della rocciosa parete E del Bockistock che si contorna passando dalla “sella” N, m 2066,che lo separa dall’Hohliecht. Da questo punto si perde qualche metro di dislivello puntando in direzione SW alla ben visibile Bocki-Rotisand, m 2204. Da questo ampio colle si punta in direzione N all’ormai prossimo Widderfeld Stock la cui sommità è marcata da un ometto di sassi, con su una piccola croce, contenente il libro di vetta

Discesa 1

Dalla vetta si scende lungo l’itinerario di salita senza passare dal colle, giunti in corrispondenza della sua verticale si sciano gli splendidi pendii esposti ad W sino a Gruebi m 2024; con innevamento abbondante si continua verso W su pendii sostenuti e bellissimi senza particolari difficoltà di orientamento, giunti ad Ober Stafel, m 1839, potrebbe essere più entusiasmante sciare il ripido pendio tutto a destra (guardando valle) del sentiero indicato sulla carta svizzera( meglio con innevamento abbondante), seguendo in pratica la linea che collega i cavalletti di una teleferica forse dismessa (altri percorsi sono comunque possibili). Quando il terreno si fa pianeggiante si piega verso N sino a raggiungere in località Schwandholz, m 1350 ca., una stradina dove si ripella.

Salita 2

Si segue la stradina verso N sino in località Hinter Stalden m 1407, dove la si abbandona per seguire una successione di pratoni a monte della stessa tenendo complessivamente direzione E fino a raggiungere la cresta che separa il versante della Melchtal da quello della valle di Engelberg, il Denalp-Soregg m 1860.

Discesa 2

Si scende lungo una serie di ripidi dossi prativi in direzione W-NW fino a incrociare la stradina, seguita parzialmente in salita, poco a monte di Vorder Standen, si prosegue sempre su ottimi pendii sciistici passando per Bergmattli m 1138 e quindi la cantonale della Melchtal proprio alla fermata del Postale di gedeckte Brucke m 813.

  • I punto chiave della gita è il superamento in salita del tratto dal Luter See al passo del Bocki m 2066 con tratti, benché brevi, superiori ai 30° e prossimi ai 40°, ma a ciò si affianca l’austerità dell’ambiente e spesso la solitudine che ti obbliga a dover tracciare.
  • La discesa sulla Melchtal presenta tratti sostenuti anche superiori ai 30°.
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.