Scaladri - Fantasia - Scaladri - Ticino Alps - Goms - Switzerland
Information
Duration1 day
Main facingW
Route typeloop
Source

La prima via aperta sulla parete, anch’essa, come tutte le altre, massacrata nella propria identità dalle continue sovrapposizioni con altri itinerari. Arrampicata in aderenza, abbastanza monotona, a tratti discontinua.

Avvicinamento

Si parcheggia nei pressi del crotto “Mai morire” e si sale brevemente nel bosco, aggirando a sinistra un primo salto tramite una rampa. La via attacca al termine della cengia che contorna la parete vera e propria (15’). Quattro ore per la via, mezz’ora di discesa.

Via

Da completare… Vedere schizzo.

Discesa

Al termine della via si scende per un bel sentiero a scalini sul lato sud, fino a raggiungere il borgo di Avegno e la strada principale. Evitare le doppie, visto il sovraffollamento e la praticità della discesa a piedi.

  • Accesso stradale: Milano ­ Chiasso ­ Bellinzona ­ Locarno ­ Val Maggia ­ Avegno
  • Su tutta la struttura permangono a lungo colate d’acqua, per cui si può arrampicare solo in periodi asciutti.
  • 12 lunghezze
  • spittatura distanziata con tratti obbligatori
  • via corta, con breve avvicinamento, facile discesa, ambiente solare
  • difficoltà: VII- (obbl)
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.