Pizzo Croce / Faderhorn - Da Macugnaga - Faderhorn - Valais E - Pennine Alps E - Italy
Pizzo Croce / Faderhorn - Da Macugnaga

Pizzo Croce / Faderhorn - Da Macugnaga

Faderhorn - Valais E - Pennine Alps E - Italy

Information
Min / max altitude1369m / 2477m
Duration1 day
Main facingS
Route typereturn_same_way
Source

Partenza dalla Fonte Scheber a Fornarelli di Macugnaga, percorrendo la sterrata, che viene usata in stagione come pista di fondo, si arriva fino alla partenza della seggiovia a Pecetto. Dalla frazione Pecetto di Macugnaga si segue inizialmente la pista da sci del Belvedere, a lato della seggiovia; tenendo la destra ad un bivio, ci si porta sotto le pareti rocciose (palestre di arrampicata). Qui si attraversa il torrente (ponticello), a quota 1530 si incontra la cascata delle acque che scendono dalla conca di Stenigalchi. Si sale ora con tratti ripidi a sinistra della cascata, poi fra radi larici fino al dosso di Barbaluboden. Si incontra a quota 1800 m un bivio, si tralascia la direzione di sinistra che porta al rifugio E. Sella, si prende il sentiero a destra e si sale fra i larici. Si esce poi in una conca aperta di pascoli, che si attraversa verso destra, si passa accanto ad alcuni ruderi fino a raggiungere il bivacco Hinderbalmo(1910 m). Il sentiero verso il Faderhorn, la cui cima è visibile gia’ da Macugnaga, prosegue alle spalle del bivacco; la traccia diventa piu’ esile e vanno seguiti i segni di vernice, si piega verso destra in un ampio vallone e, superato un canalone si giunge in prossimita’ della cresta che si segue fino alla croce 2477 m.

Bella e lunga gita (16km di sviluppo totale e 1312m di dislivello) senza particolari difficoltà ma consigliata ad escursionisti esperti con un buon allenamento. Il percorso si sviluppa all’interno dell’Oasi Faunistica del Monte Rosa con eccellenti occasioni di osservare soggetti di fauna alpina, stambecchi e camosci, in un ambiente di rara bellezza. Notevole il panorama.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.