Sas dai Ciamorces - dalla Val Ciadin e discesa dalla Val Culea integrale - Sas dai Ciamorces - Dolomites centrales - Italy
Sas dai Ciamorces - dalla Val Ciadin e discesa dalla Val Culea integrale

Sas dai Ciamorces - dalla Val Ciadin e discesa dalla Val Culea integrale

Sas dai Ciamorces - Dolomites centrales - Italy

Information
Min / max altitude1956m / 2999m
Duration1 day
Main facingN
GearRamponi, piccozza utile, casco vivamente consigliato
Snowboarding possible
Source

Itinerario classico nel gruppo del Sella e uno dei più belli di tutte le Dolomiti, le pendenze sostenute lo collocano al limite dello sci ripido.

Accesso

Superato il passo Gardena si scende brevemente verso Colfosco al quinto tornate si lascia l’auto 1956m.

Salita

Si attraversa la pista da sci, si lascia sulla sinistra la Val Setus e si risale il ripido pendio in direzione di uno stretto canalino, superatolo si attraversa verso destra senza prendere quota e si supera il costone che sale dal passo Gardena, (possibilità di salire direttamente questo costone partendo dal passo, ma spesso è senza neve in stagione avanzata) si continua sempre in traverso verso destra fino ad entrare nella bassa Val Culea. La si sale nel bel vallone e si supera lo stretto budello 200m a 40° fino a giungere sulla cengia mediana del Sella che si attraversa verso destra fino ad entrare, dopo aver superato un ripido canalino, nella Val Ciadin e per il bel vallone fino alla forcella dei Ciamorces 2923 m, si attraversa verso sinistra l’altopiano delle Mesule aggirando uno sperone di roccia fino giungere in cima al Sass dai Ciamorces 2999 m.

Discesa

In discesa ci si dirige verso la sella Pisciadù, dopo 200 m si prende subito a sinistra un bel canale che scende nel vallone del Pisciadù si scende per circa 100 metri di dislivello e si attraversa verso sinistra per risalire i 100 m del ripido canale S della forcella Ovest del Sass da Lech dove inizia la Val Culea. La discesa della Val Culea integrale è sicuramente una delle più belle discese delle Dolomiti, offre 500 metri di dislivello con pendenze di 35°/40° e in qualche breve tratto anche superiori. Dopo i primi 300 metri di discesa ci si ricongiunge all’itinerario di salita, sulla cengia mediana del Sella da dove per l’itinerario di salita fino alla macchina

Itinerario da farsi assolutamente con neve sicura

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.