Grigna Meridionale / Grignetta - per il Canale Pagani - Grignetta / Grigna Meridionale - Bergamo Alps - Italy
Grigna Meridionale / Grignetta - per il Canale Pagani

Grigna Meridionale / Grignetta - per il Canale Pagani

Grignetta / Grigna Meridionale - Bergamo Alps - Italy

Information
Min / max altitude1278m / 2184m
Duration1 day
Main facingSW
Route typeloop
Gear1 chiodo da ghiaccio, piccozza normale, ramponi. Per maggior sicurezza è consigliabile 1 mezza corda da 30 metri.
Source

L’itinerario descritto punta alla vetta della montagna risalendo il canalone Pagani, immediatamente riconoscibile perchè caratterizzato dalla famosa ed unica scaletta del sentiero della Direttissima. Si tratta di un canale non difficile e caratterizzato da un paio di saltini rocciosi. La parte alta, più incassata, è anche leggermente più ripida, sempre comunque al di sotto dei 50°.

Salita

Raggiunti i piani Resinelli, proseguire lungo la prima strada a destra sino al piccolo parcheggio dove termina il tratto asfaltato. Risalito brevemente il sentiero a monte del parcheggio, si raggiunge lo storico rifugio Porta, preziosa base d’appoggio a bassa quota. Dal rifugio si continua lungo il sentiero ben marcato che conduce ad un bivio proprio all’inizio della cresta Cermenati della Grignetta: lasciando a destra il sentiero che la risale, proseguire lungo quello di sinistra che procede a mezza costa verso Ovest (indicazioni per il sentiero della Direttissima). Con pendenza moderata si guadagna gradatamente quota, quindi si supera un breve tratto roccioso messo in sicurezza da alcune corde fisse e qualche piolo e si raggiunge il Caminetto Pagani, da cui il sentiero ne esce per mezzo di una verticale scala metallica. Alla sua base si trova l’attacco per il canalone.

Risalire il canale, incontrando quasi subito un saltino roccioso formato da un blocco incastrato che si supera scalando sulla destra un muretto generalmente ghiacciato di pochi metri. Si continua più facilmente sino al secondo saltino, meno marcato del precedente, al di sopra del quale il canale si apre quasi a conca e perde di pendenza. Salire senza difficoltà un centinaio di metri puntando alla prosecuzione del canale che si apre a sinistra. Questi è più incassato del precedente, ma si risale comunque facilmente sbucando al suo termine alla base del breve pendio che conduce sul filo della cresta Cermenati. Questo tratto può essere più o meno ripido a seconda della presenza e dimensione di eventuali cornici; generalmente il pendio non supera comunque i 50°. Una volta sbucati in cresta (ci si trova poco distanti dall’uscita del sentiero Cecilia), si prosegue verso la vetta della Grignetta percorrendo facilmente il sentiero della Cresta Cermenati.

Discesa

  • La via più facile e diretta è la via normale lungo la Cresta Cermenati.
  • Una variante molto più divertente, anche se più lunga, è la discesa lungo la Cresta Sinigaglia.

Il periodo migliore va da gennaio a marzo, ma deve essere accuratamente valutato lo stato di trasformazione della neve. Vista l’esposizione va rapidamente in condizioni, la parte alta prende il sole da metà mattina.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.