Pizzo Ruggia - da Arvogno cresta NW > discesa canale E > cresta SE Schegge di Muino > discesa nel vallone di Corte Ragozza - Pizzo Ruggia - Ticino Alps - Goms - Italy
Pizzo Ruggia - da Arvogno cresta NW > discesa canale E > cresta SE Schegge di Muino > discesa nel vallone di Corte Ragozza

Pizzo Ruggia - da Arvogno cresta NW > discesa canale E > cresta SE Schegge di Muino > discesa nel vallone di Corte Ragozza

Pizzo Ruggia - Ticino Alps - Goms - Italy

Information
Min / max altitude1247m / 2289m
Duration1 day
Main facingSW
Route typetraverse
Source

Da Arvogno (m 1247) si scende sulla strada, si attraversa su ponte il rio Verzasco e si sale la mulattiera gradinata che raggiunge prima l’alpe Villasco (m 1642) e poi l’alpe I Motti (m 1815). Con direzione E si passa una conca e poi un tratto più ripido in direzione della Bocchetta dei Laghetti (2098m) e, senza raggiungerla, prendere la cresta NW del Pizzo Ruggia che si percorre con gli sci (o eventualmente a piedi) fino alla vetta (2289m). Dalla vetta si scende con direzione E, fino ad imboccare il canale E (37° max x 200 mt) e dirigendosi poi verso l’alpe Ruggia (1887m) con l’evidente laghetto. Da qui salendo prima dolcemente con direzione SE e poi più decisi verso W si raggiunge la cresta SE delle Schegge di Muino che si percorre integralmente, eventualmente a piedi perché esposta in qualche tratto. Dai pressi della cima N si scende un bel pendio (40° max x 300 m) fino ad arrivare ad un colletto, dove puntando verso SW si percorre un bel pendio aperto fino a raggiungere un bosco rado di larici puntando verso l’alpeggio di Corte Ragozza (1655m; Ragozzo su CNS). Con direzione W si attraversa il torrente e ci si porta alle baite di San Gerolamo (m 1581) per poi scendere attraverso un dosso ricoperto da faggi e arrivare alla strada che si segue fino al ponte sul Verzasco. Da lì con una breve risalita ad Arvogno punto di partenza.

Gita completa su pendenze sempre sostenute.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.