Zucco Pesciola - via Bramani-Fasana - Zucco Pesciola - Bergamo Alps - Italy
Zucco Pesciola - via Bramani-Fasana

Zucco Pesciola - via Bramani-Fasana

Zucco Pesciola - Bergamo Alps - Italy

Information
Min / max altitude1700m / 2092m
Duration1 day
Main facingNW
Route typeloop
GearQualche friend piccolo o dado per integrare, non obbligatorio
Source

La via percorre un ampio diedro con una rampa iniziale a destra della via dei Bergamaschi. 45’ dall’arrivo della funivia. L’attacco è circa 100m a sinistra della verticale del primo torrione della cresta del Pesciola, scritta e resinato alla base.

Via

L# | II,III | 30m | Salire senza via obbligata l’ampia rampa sostando su terrazzino - Due resinati, sosta da collegare L# | III | 30m | Ancora rampa, terrazzino - Due resinati, sosta da collegare L# | IV | 40m | Si sale per rocce con un passaggio stretto fino alla sosta sotto un canale - 3 resinati, sosta da collegare L# | III | 35m | Un breve diedro che poi diventa canale (sassi mobili sul fondo) conviene spostarsi sulla destra per salire un crestina estetica e ben appigliata - 2 resinati, sosta da collegare L# | III | 40m | Canale-camino fino alla cresta (sentiero), sosta su spuntone o su due resinati da collegare, 2 resinati

L#~ Seguire il sentiero della cresta Ongania: superare un intaglio (un passo di II) e risalire il prato con qualche detrito fino ad un caratteristico camino (circa 10m a destra sale la ferrata).

L# | 4c | 30m | Salire il diedro-camino con un passaggio di forza iniziale, uscita delicata su prato ripido (arbusti sulla sinistra) fino alla sosta - 2 resinati, sosta da collegare L# | | 30m | Secondo camino largo che si supera spostandosi sulla sinistra nella parte finale - Due resinati, sosta da collegare.

Discesa

Per il canale dei camosci fino allo sterrato che porta al rifugio Lecco

AD- senza cresta Ongania, AD con gli ultimi due tiri della cresta Ongania.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.