Antimedale - Pilastro Irene - Via Myriam - Antimedale - Bergamo Alps - Italy

Antimedale - Pilastro Irene - Via Myriam

Antimedale - Bergamo Alps - Italy

Information
Min / max altitude850m
Duration1 day
Main facingS
Route typereturn_same_way
Source

Sull’estrema destra della bastionata rocciosa dell’Antimedale, in corrispondenza di quel vago sperone che prende il nome di Pilastro Irene, si sviluppa questa poco frequentata via di arrampicata. Se da un lato la vicinanza alla battutissima via ferrata del Medale espone gli scalatori ad eventuali scariche di pietre, dall’altro la roccia per nulla unta (fatto molto strano per questo posto così vicino alla città) e la varietà e bellezza dei passaggi rendono questo itinerario comunque appetibile. L’importante è affrontare la via quando la ferrata non è molto affollata. Al termine dell’arrampicata, è possibile proseguire lungo la parete del Medale attaccando la via Brianzi o la vicina via Bonatti, oppure raggiungere i cavi della via ferrata e, tramite di essa, salire in vetta al Medale o scendere direttamente alla base della parete.

Avvicinamento:

Da Rancio o dall’ex Rifugio Zaccheo seguire per la Ferrata Alpini, raggiungerne l’attacco, salire pochi metri a un terrazzo erboso e spostarsi 30m a destra della ferrata per l’attacco della via, posto sotto un diedrino. Scritta alla base e bolli rossi in via.

Via:

Sale lungo il pilastro a destra della ferrata.

L# | VI L# |VI- L# |V+ L# |VI L# |VI+ L# |VII-

Discesa:

  • Per sfasciumi si raggiunge la rete paramassi e la ferrata, che si segue in discesa fino alla base (EEA).
  • Sempre per la ferrata salendo in cima al Medale (20min) per poi scendere per ripido sentiero alla Bocchetta di Medale e da qui ripidamente fino al Rifugio Zaccheo.
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.