Monte Capio - da Piana di Forno per il canale N + Canale NE di quota 2045 - Valle Strona - Monte Capio - Valais E - Pennine Alps E - Italy
Monte Capio - da Piana di Forno per il canale N + Canale NE di quota 2045 - Valle Strona

Monte Capio - da Piana di Forno per il canale N + Canale NE di quota 2045 - Valle Strona

Monte Capio - Valais E - Pennine Alps E - Italy

Information
Min / max altitude1087m / 2172m
Duration1 day
Main facingSW
Route typereturn_same_way
GearPicca, ramponi e casco. Potrebbe tornare utile una corda
Source

Si lascia l’auto poco oltre l’abitato di Piana di Forno per proseguire, sci ai piedi, sulla strada che porta a Campello Monti, prima di entrare in paese s’imbocca la deviazione sulla sinistra che scende ad attraversare il torrente Strona. Prendere il sentiero n° 5 tracciando un lungo traverso a sinistra in leggera salita per giungere al Rio Suenda, risalire l’evidente canalone molto largo e agevole poi via via più stretto quindi abbandonarlo tracciando un’altro traverso, questa volta sulla destra, e portasi in corrispondenza dell’Alpe Penninetto 1721 m. Seguire l’ampia conca passando sotto il canale NE di quota 2045 e alzarsi poi per i bei pendii, tenendo la destra, fino a giungere alla bocchetta. Superarla e spostarsi sul versante di Rimella tracciando nuovamente un lungo traverso a sinistra in leggera salita, prestando molta attenzione perchè il manto nevoso poggia su pratoni piuttosto ripidi, fermandosi in prossimità della bastionata rocciosa. A questo punto bisogna cercare il passaggio più agevole per poter scendere, sci a spalla, alla valletta del laghetto Obersivie 1920 m (potrebbe tornare utile una corda). Una volta disarrampicato attraversare l’ampio anfiteatro e portarsi alla base dell’evidente canale N, percorrerlo interamente (35 - 40°) sino al colletto e in breve raggiungere la vetta per la cresta O.

Discesa: Una volta ritornati alla bocchetta che immette nella Valle Strona proseguire ancora sul versante di Rimella, aggirare un torrione e con breve traverso in salita raggiungere l’intaglio poco sotto quota 2045 dove scende il canale NE (40 -45°). Giunti alla base del canale proseguire dritto in modo da prendere la parte alta del canalino del Rio Suenda, inizialmente largo poi decisamente più stretto e ripido, per poi collegarsi più in basso con l’itinerario di salita.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.