Tour de la Tsa - Da Chez le Chenaux per il versante sud - Tour de la Tza - Italy
Tour de la Tsa - Da Chez le Chenaux per il versante sud

Tour de la Tsa - Da Chez le Chenaux per il versante sud

Tour de la Tza - Valais W - Pennine Alps W - Italy

Information
Min / max altitude1700m / 3058m
Duration1 day
Main facingS
Route typereturn_same_way
Source

Poco prima del borgo di Chez le Chenauz m 1716 si risalgono i pendii esposti a sud ricoperti di bosco rado tenendosi,nella parte bassa,nel letto di un torrentello.Più in alto si incrocia (se visibile)il sentiero estivo che si può seguire sino a sbucare nella vasta piana dell’alpe Chalon m 1946. A seconda delle condizioni di innevamento è possibile continuare stando sulla destra idrografica del torrente(più ripido) o sulla sua sinistra lungo il tracciato del sentiero estivo che porta alle baite della Tsa, m 2239. Si prosegue per pendii con lieve inclinazione sempre in direzione NO fino al termine del vallone.Il pendio ora diventa più ripido,si supera il “salto” stando al centro o più a sinistra(senso di marcia).Poi con percorso sempre intuitivo,per bei pendii moderatamente ripidi,si continua verso NO tenendo sulla destra la bastionata della Crete de la Tsa.Il colle è visibile solo in ultimo ed è raggiungibile risalendo un breve,ma ripido scivolo tenendosi preferibilmente vicino le rocce di destra salendo(colle de la Tsa m 2997). La cima si guadagna facilmente a piedi lungo la cresta NO. DISCESA: per lo stesso versante di salita(consigliabile),altrimenti è possibile nel vallone esposto a NE che si innesta nella Comba della Sassa che termina a Chemen (m 1710) sulla strada che raggiunge la diga di Place Moulin.

La gita non presenta punti particolarmente impegnativi.Ripido,ma breve lo scivolo che peremette l’accesso al colle.La crestina finale non presenta difficoltà alpinistiche di rilievo. E’ possibile con condizioni sicure del manto nevoso portare gli sci quasi in vetta per scendere poi da un ripido canale ben visibile dal tratto finale di salita quando ci si porta verso la scivolo del colle ( canale con difficoltà decisamente superiori al resto dell’itinerario, S5)

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.