Pizzo Sassello - Airolo >> Sasso della Boggia >> Stalvedro - Pizzo Sassello - Ticino Alps - Goms - Switzerland
Pizzo Sassello - Airolo >> Sasso della Boggia >> Stalvedro

Pizzo Sassello - Airolo >> Sasso della Boggia >> Stalvedro

Pizzo Sassello - Ticino Alps - Goms - Switzerland

Information
Min / max altitude1065m / 2480m
Duration1 day
Main facingNE
Route typeloop
GearPer la salita alla punta potrebbero essere utili i ramponi e la picca.
Lift approach
Snowboarding possible
Source

Salita

Da Airolo alla stazione superiore del Sasso della Boggia 2057 m con le funivie del Gottardo. Scendere verso E per le piste di discesa sino all’ Alpe di Ravina 1775m , in prossimità della stazione di partenza della seggiovia Varozzei. Pellati gli sci, traversare il piano dell’Alpe di Ravina verso E ; continuare a traversare verso E per oltrepassare un primo costone boscoso, sino pervenire presso una bella radura in mezzo alle conifere, perdendo in ultimo poche decine di metri (1/2h). Oltrepassare la radura e percorrere ancora qualche centinaio di metri, traversando nel bosco senza prendere troppa quota e sempre con direzione E . Volgere gradatamente verso SE e salire nel ripido e fitto bosco. Dopo poche centinaia di metri la pendenza gradualmente diminuisce ed il bosco si fa via via più rado (1h). Verso quota 1900 m. portarsi a sinistra (salendo),sul versante SE del costone che scende dal Pizzo Sassello verso NE, e risalire i dolci pendii aperti puntando a S. Oltrepassare alcuni ripidi canali prestando la dovuta cautela, e in ultimo , passata una netta spalla, voltare verso SW verso il Passo Sassello 2336 m , ora ben visibile(1h). Per raggiungere la punta del Pizzo Sassello ; qualche decina di metri prima del passo, salire a piedi per uno dei ripidissimi e stretti canali che conducono sulla cresta SE a poche decine di metri dalla massima elevazione, che si raggiunge scalando un ultimo facile risalto roccioso (1/2h -tot. 3h).

Discesa

Dal Passo Sassello 2336m scendere per ripidi pendii direttamente verso E sul vasto piano della Cassina di Lago 1979 m . Attraversare verso N il pianoro e , affrontare un successivo ripido pendio orientato a N, che permette di scendere alla Cassina di Prato 1639 m. Portarsi sul lato destro orografico del torrente Calcascia e seguendo il tracciato del sentiero , attraverso la fittissima pineta , scendere all’ Alpe Prato 1464 m . Con condizioni di innevamento abbondante , dalla Cassina di Prato , è possibile anche seguire il fondo della forra del torrente sino all’Alpe Prato . Da qui , per una serie di belle radure nella fitta pineta, scendere a Corecco 1314 m (direzione NW) ; poi seguire il tracciato del sentiero che scende a ripassare il torrente Calcascia e si porta sul lato sinistro orografico, ed in ultimo , passando dalla bella radura in prossimità delle case quotate 1151 m , imboccare la ripida stradina che sottopassa la linea ferroviaria del Gottardo e conduce a Stalvedro 1065 m. ( 1,5 h).

  • Piacevole itinerario, su ottimo terreno con orientamento favorevole. Ad una salita relativamente breve segue una lunga e bellisima discesa su terreno vario.
  • Da Stalvedro, per rientrare ad Airolo, è possibile usufruire del servizio di autobus postali .
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.