Costa delle Mine - dal Ponte del Rez, per la Vallaccia. - Costa delle Mine - Engadin - Disgrazia - Italy
Costa delle Mine - dal Ponte del Rez, per la Vallaccia.

Costa delle Mine - dal Ponte del Rez, per la Vallaccia.

Costa delle Mine - Engadine - Disgrazia - Italy

Information
Length14334m
Min / max altitude436m / 2956m
Duration1 day
Main facingE
Route typereturn_same_way
GearEventualmente i ramponi, ma generamente non serve nulla.
Source

Salita: dal Ponte del Rez (2023 m) percorrere la stradina agropastorale che si inoltra nella Vallaccia, passando per la Casa Mador (2055 m) e Case della Valaccia sottostante di quella quotata (2106 m) fino nei pressi delle baite di quota (2083 m). Abbandonare la stradina risalendo i bei pendii a destra W, fino a circa 2350 m, in seguito proseguire lungamente in direzione SW, passando sotto E del Monte delle Mine (2883 m) fino a raggiungere la sella di quota 2790 m compresa fra il Monte delle Mine a N e la quota (2869 m) a SE. Dalla sella di (2790 m)se le condizioni lo permettono attraversare a mezzacosta in leggera salita verso SSE la quota (2869 m) sul versante della Valle delle Mine, altrimenti salire per la più sicura dorsale alla omonima quota, per poi perdere circa 50 m di dislivello, proseguire verso S mantenendosi in prossimità del filo spartiacque ed arrivare alla base a W della dorsale della che scende dalla cima a circa 2830 m, salire questa dorsale con gli sci fin dove è possibile, poi per l’elementare crestina si arriva in cima.

Discesa: per il medesimo itinerario, oppure una volta raggiunto di nuovo la sella di quota (2790 m)scendere nel vallone verso NE fino a raggiungere il dosso nei pressi della quota 2505 m, da questa quota proseguire verso E scendendo per il dosso compreso fra due vallette più incassate e raggiungere la Baita della Vallaccia (2167 m), da questa baita si raggiunge di nuovo la stradina agropastorale che seguendola si raggiunge di nuovo il Ponte del Rez (2023 m).

Sviluppo dal Ponte del Rez fino in cima circa 7 km.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.