Cima d'Arcanzo - Dalla Valle di Sasso Bisolo. - Cima d'Arcanzo - Engadin - Disgrazia - Italy
Cima d'Arcanzo - Dalla Valle di Sasso Bisolo.

Cima d'Arcanzo - Dalla Valle di Sasso Bisolo.

Cima d'Arcanzo - Engadine - Disgrazia - Italy

Information
Min / max altitude1640m / 2714m
Duration1 day
Main facingS
GearScarponi alti sopra la caviglia ed eventualmente bastoncini telescopici.
Source

Salita

dall’alpe SASSO BISOLO 1450 m continuare con l’auto fino dopo una serie di tornanti e a quello di q. 1640 verso W posteggiare. attraversare una breve valletta verso W e percorrere in seguito un ripido sentiero. Dopo numerosi tornanti si esce in una radura al piede della dell’abbandonata alpe di STELE’1856 m dove vi sono alcune baite. Arrivati nei pressi di quelle più in’alto, a 1920 m, un sentiero ben marcato và a sinistra W e dopo aver attraversato un paio di vallette si arriva ai ruderi della baita di BASE’ 2010 m. In seguito si arriva a quella di q. 2023 m. Da quest’ultima baita semi distrutta salire ancora brevemente con alcuni tornanti e a un bivio con un misero cartello in legno che segna Arcanzo a destra E, non seguirlo, ma attraversare ulteriormente verso sinistra NW una fascia di bosco poco sotto la base rocciosa della q. 2386 m. Dopo circa 400 m di sviluppo dalla baita di q. 2023 m si entra nel ripido vallone erboso a S della CIMA D’ARCANZO fra la q. 2386 m a destra E e la q. 2213 m a sinistra W. Seguire interamente questo ripido ed erboso vallone verso N fino ad arrivare sullo sparti acque fra la q. 2600 m e la CIMA D’ARCANZO, dove in breve si raggiunge l’ometto della cima.

Discesa

per la via di salita

  • Esposizione tutta a Meridione. E’ consigliabile salire in giornate non troppo calde.
  • L’itinerario in alcuni tratti non è del tutto evidente, però con le carte sopra indicate e altimetro non bisognerebbe avere troppe difficoltà nel rintracciarlo. Difficoltà EE escursionista esperto.
  • La salita è ripida e veloce. Questa cima è vivamente consigliata solo con meteo perfetta, per ammirare a pieno il bellissimo panorama sulle cime della Val Masino.

Accesso

Trivio di Fuentes, Morbegno, Ardenno, seguire le indicazioni per Val Masino e salire a Filorera da dove la strada devia e sale in Valle di Sasso Bisolo, fino a 1200 m circa non ci sono problemi riguardo la strada. Per salire a Sasso Bisolo oltre la zona della frana , è meglio un mezzo fuoristrada o un’auto non troppo bassa, a causa di alcuni tratti un po’ accidentati. Dopo aver superato questi 150 m di dislivello la strada diventa di nuovo ben transitabile fino al suo termine a Preda Rossa.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.