Croz Dell'Altissimo - Diedro Armani-Fedrizzi - Croz Dell'Altissimo - Adamello - Italy
Croz Dell'Altissimo - Diedro Armani-Fedrizzi

Croz Dell'Altissimo - Diedro Armani-Fedrizzi

Croz Dell'Altissimo - Adamello - Italy

Information
Min / max altitude1500m / 2339m
Duration1 day
Main facingSW
GearConsigliati friends medio-grandi
Source

Mitico vione d’altri tempi, con arrampicata tutta d’incastro e opposizione. Un’impresa che induce un grande rispetto per gli apritori, tanto più che non se ne fecero alcun vanto. Roccia lisciata dalla neve e dall’acqua ma generalmente molto solida, fatta eccezione di un tratto.

Avvicinamento

Da Pradel si imbocca la stradina per il Rifugio Croz dell’Altissimo, seguendola per circa 40 minuti; superato un primo canalone si giunge sotto il secondo, dove è ben visibile l’enorme diedro-camino che contraddistingue gran parte della via. Si abbandona il sentiero e si sale per mughi e lungo il greto del torrentello alla base del diedro. L’attacco è all’inizio delle difficoltà, dopo qualche facile salto, a una quota di 1500 m circa (un’ora e mezza da Pradel). Se si sceglie come punto d’appoggio il Rifugio Croz, si deve percorrere a ritroso il sentiero per Pradel.

Via

Si svolge per buona parte nel diedrone, con brevi divagazioni a destra, fino a che non abbandona la parte alta, friabile, cascando su rocce altrettanto poco buone. In questo tratto serve intuito e fiuto: non ci sono chiodi intermedi, ma solo le soste. Evitare di rientrare troppo presto nel diedro; lo si fa solo negli ultimi 2 tiri, che conducono su un placido pratone. Varie relazioni parlano di un uscita su rocce marce, pericolose, difficili, invase da mughi ed erba: niente di tutto ciò. I tiri finali, così descritti, non esistono! Si rientra nel diedro-camino e se ne esce con due tiri duri ma sani e molto belli.

Discesa

Salire prevemente sul crinale e traversare a Est fino ad un piano e da qui incontrare facilmente il sentiero che riporta alla Montanara e a Pradel.

  • Portare molta acqua

Accesso : Trento-Mezzolombardo-Fai della Paganella-Andalo-Pradel (strada accessibile solo dalle 19 alle 8).

Alloggio : A Pradel c’è un rifugio-albergo, ma non lo abbiamo provato e non possiamo dire nulla.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.