Schiahorn - da Campsut - Schiahorn - Zentralgraubünden - Switzerland
Information
Min / max altitude1668m / 2636m
Duration1 day
Main facingE
Route typereturn_same_way
Source

!!!! Zona protetta - vietato l’accesso, itinerario non percorribile !!!! http://www.zone-di-tranquillita.ch/

Salita

Dal ponte prima dell’ingresso in Campsut (parcheggio) seguire per ca 1 km la strada che attraversa il paese sino al ponte quotato 1706m (Finstarastag) che permette di attraversare il fiume. Si sale il pendio in direzione W verso la Macsuter Alpa. A circa 1950m. si vede sulla destra leggermente più in basso una baita isolata su cui è marcato un bollo segnavia estivo. Su terreno ormai aperto si prosegue verso ovest fino ad individuare sulla sx intorno ai 2050m una fascia rocciosa poco pronunciata, che taglia i pendii in direzione sud, con andamento est-ovest. La si aggira a sinistra salendo per una non troppo ripida rampa. Si continua in direzione sud raggiungendo appena possibile una strada ponderale che passa qualche metro a monte del nostro itinerario con direzione parallela alla nostra. Si prosegue lungo questa sino ad un modesto casolare a quota 2212m.Con buona visibilità è possibile individuare un palo segnavia estivo in mezzo ad un pianoro sempre in direzione sud.Puntare quest’ultimo.Continuare poi nella stessa direzione su pendii quasi pianeggianti sino all’estremità ovest della Wandflue sulla cui cima è ben visibile la croce. Da questo punto a circa 2250m.di quota è ben visibile lo Schiahorn in direzione sudovest.Con itinerario intuitivo, per i pendii della Croter Alpa, si superano gli ultimi 400 m. di dislivello. La cima non è quella di dx 2604m su cui svetta la croce ma quella più a S 2636m.

Discesa

a) per l’itinerario di salita b) si percorre lo stesso itinerario sino all’evidente barra rocciosa del Wandflue. In prossimità di questa ci si tuffa su splendidi pendii in direzione est nordest tenendo la parete del Wandflue a sinistra sino a raggiungere la stradina del Val Madrisch. Lungo questa raggiungere Crot e se la strada cantonale è innevata proseguire con gli sci sino a Campsut.

  • Itinerario da percorrere in condizioni di assoluta stabilità del manto nevoso.
  • Le difficoltà sono concentrate nei primi 100-150 metri di dislivello causa il bosco ripidissimo e poco agevole che richiede un po’ di intuito nella scelta dei passaggi ed ottime condizioni di innevamento.
  • Traverso a quota 2000-2200 abbastanza lungo.
  • La discesa sotto la Wandflue presenta con pendenze sostenute.
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.