Punta Valfredda - Dal Vallone di Almiane ( tornante quota 1980 della strada per il colle del Sommeiller) - Punta Valfredda - Cerces - Thabor - Mont-Cenis - Italy
Punta Valfredda - Dal Vallone di Almiane ( tornante quota 1980 della strada per il colle del Sommeiller)

Punta Valfredda - Dal Vallone di Almiane ( tornante quota 1980 della strada per il colle del Sommeiller)

Punta Valfredda - Cerces - Thabor - Mont-Cenis - Italy

Information
Min / max altitude1980m / 3051m
Duration1 day
Main facingNW
Route typereturn_same_way
GearRamponi e piccozza per il canalino
Source

Dal tornante a quota 1980 ci si immette , su fondi di valanga, nell’evidente e stretto ( all’inizio) vallone che con qualche strappetto raggiunge terreno aperto nel vallone di Almiane; si segue in moderata pendenza il vallone tenendosi quasi al centro raggiungendo un pendio più ripido da cui si vede la punta di Almiane (in fondo a sinistra) ; per pendii sostenuti , ci si tiene sotto i contrafforti della Punta Valfredda e si arriva al ripido pendio finale che si sale con numerose giravolte fino ad un colletto ( che precipita sulla Valfredda); da qui a destra brevemente si raggiunge la Punta di Almiane (3030 mt) dove è presente vecchio rifugio diroccato. Si ritorna al colletto, e si scendono i ripidi pendii tenendo la destra del vallone puntando a degli evidenti laghetti glaciali(2680 - 2700 mt circa). Da qui si rimettono le pelli e si taglia in diagonale ascendente verso destra sotto la evidente Punta Valfredda; si risale su terreno sempre più ripido fino all’imbocco di un canale a S molto ripido ( tratti a 40 °) di circa 150 metri che si risale a piedi (eventuali ramponi ) fino allo spartiacque con la Valfredda; da qui in breve sulla sinitra si raggiunge l’ometto di punta. In discesa , dopo il canalino, ci si tiene sugli amplissimi e sostenuti pendii verso sinistra che raggiungono il falsopiano iniziale e l’itinerario di salita. Per la testa del Coin , dopo il tratto ripido ,tagiare verso sinistra (scendendo) per raggiungere l’ampio pendio -canale abbastanza ripido all’inizio che porta direttamente sullo spartiacque con la Valfredda, seguirlo verso sinistra , superara una anticima , scendere ad un colletto e risalire facilmente alla Testa del Coin . In discesa, appena possibile, tenere i pendii di destra, e le contropendenze, nettamente più ripide del tratto di salita, fino al fondo (quota 2500 circa), poi seguire il fondo del vallone fino al termine

Tratto di spostamento nel falsopiano ( ma in discesa non si sente)

la discesa dalla Punta Valfredda è S4 con un breve tratto un po’ esposto; il resto S3 abbastanza sostenuto

Accesso : Torino- Bardonecchia -Rochemolles - tornante a quota 1980

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.