Monte Grona - per il canale SE - Monte Grona - Bündner Oberland - Adula - Tessin E - Italy
Information
Min / max altitude996m / 1736m
Duration1 day
Main facingSE
GearPiccozza e ramponi.
Source

Dai MONTI DI BREGLIA 900 m, seguire il tracciato della carrareccia, che con lunghi traversi, conduce al bivio: SAN AMATE – RIFUGIO MENAGGIO, sentiero alto – sentiero basso. Fin qui è possibile anche seguire integralmente a piedi il sentiero che taglia i vari tornanti. Seguire il sentiero che con un lungo traverso in sali e scendi attraversa la VAL DI FIUME e porta al RIFUGIO MENAGGIO 1373 m, (1 ora). Da qui, seguendo le indicazioni del sentiero “direttissima” continuare a traversare in salita su terreno molto sostenuto in direzione SW, sino a giungere ad un colletto a quota 1480 m. (mezz’ ora). Ci si sposta sul versante SW della Grona e, a piedi, con ripida salita in diagonale, cercando i passaggi migliori si sale su terreno a tratti ripidissimo, sino ad un ampio colle a pochi minuti dalla punta che si raggiunge seguendo la breve cresta verso S con un breve passaggio attrezzato (1 ora).

Discesa: tornati all’ampio colle, scendere direttamente il canale orientato a SE, superando direttamente o evitandole sulle contropendenze di sinistra, diverse strozzature molto ripide. Scendere il canale sino alla prima torre dove attacca la via ferrata del Centenario e da qui traversare a sinistra (W) per giungere con una breve risalita ad una bocchetta dove passa il sentiero “panoramico” e continuando a traversare verso sinistra su terreno sostenuto si torna al RIFUGIO MENAGGIO. Da qui per la via di salita.

Panorama magnifico dalla punta sul Lago di Como e di Lugano.

si tratta di una discesa molto ripida, l’ unica della zona; difficilmente in condizioni. Dal rifugio Menaggio è preferibile proseguire la salita a piedi per via del terreno molto sostenuto. La sciata dall’ uscita del canale sino alla carrareccia è scarsamente remunerativa. Prestare attenzione in caso di forte innevamento e ai rialzi termici.

essendo rivolto a SE, a balcone sul Lago di Como, “scalda” molto velocemente .

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.