Pizzo della Valletta - Dal Passo del San Gottardo e la Fibbia (2739) - Pizzo della Valletta - Ticino Alps - Goms - Switzerland
Pizzo della Valletta - Dal Passo del San Gottardo e la Fibbia (2739)

Pizzo della Valletta - Dal Passo del San Gottardo e la Fibbia (2739)

Pizzo della Valletta - Ticino Alps - Goms - Switzerland

Information
Min / max altitude2091m / 2758m
Duration1 day
Main facingNE
Route typereturn_same_way
Source

Salita

Dal Passo del San Gottardo si seguono le tracce iniziali per l’ascesa al Lucendro, immettendosi nella valletta del San Gottardo puntando il rilievo quotato 2255. Si entra allora in un impluvio molto caratteristico che conduce sino al Passo della Valletta (sin qui circa 1 ora). Molto prima del ripido accesso a questo Passo, vi è il bivio tra l’ascesa al Lucendro e la via normale di risalita alla Fibbia. Si tende così ora in direzione S per affrontare un erto pendio (zig-zag) al termine del quale vi è un falsopiano. Da qui proseguendo in direzione SW ci si può portare sino alla Fibbia. Viceversa è molto più interessante, prima di accedere a questa frequentata vetta (che consente una piacevolissima e rinomata discesa), salire all’evidente sommità del Pizzo della Valletta (vetta S, sciistica, quotata 2758). Dal falsopiano menzionato ci si dirige in direzione W a toccare un piccolo colletto (madonnina in ferro presente) e per erta cresta (attenzione alle cornici!) sino alla vetta (grande masso, ore 2 dalla partenza). Si discende allora con attenzione sino al colletto con madonnina e, cercando di non perdere molta quota, in direzione S si obliqua per poi risalire sulla Fibbia (2739 m.; igrometro in vetta, circa 20 minuti dal Valletta). Questo itinerario, circolare in senso antiorario, consente di compiere un’ascensione sicuramente più breve del Lucendro-Fibbia, ma altrettanto interessante.

Discesa

La discesa può avvenire lungo l’itinerario di salita (Valletta del San Gottardo) con difficoltà S2, oppure ancora scegliendo i bei e ripidi canalini del Fibbia (puntando proprio in direzione dell’Ospizio) con difficoltà S3.

  • Il dislivello tiene conto della perdita di quota per portarsi infine sulla vetta della Fibbia.
  • Prestare attenzioni alle cornici sommitali sul Pizzo della Valletta.
  • Salita per il versante N - NE. Discesa verso E.
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.