Sasso di Conca - dalla Val Viola per l' Alpe Dosdè - Sasso di Conca - Engadin - Disgrazia - Italy
Sasso di Conca - dalla Val Viola per l' Alpe Dosdè

Sasso di Conca - dalla Val Viola per l' Alpe Dosdè

Sasso di Conca - Engadine - Disgrazia - Italy

Information
Min / max altitude1977m / 3150m
Duration1 day
Main facingN
GearPiccozza e ramponi indispensabili per la paretina finale e per raggiungere la cima.
Source

Dal tornante di ARNOGA m 1850 si imbocca a sinistra la VAL VIOLA percorrendola fino a giungere in vista dell’ALPE DOSDE’(m 2129), posta sul fondo della valle all’imbocco della Val Dosdè. Raggiungerla e, percorso il pianoro seguente, risalire una evidente valletta incassata che porta in breve al tranquillo ghiacciaio (VEDRETTA DI DOSDE’ EST). Tenendo la destra (senso di marcia), salire con ampio semicerchio verso sinistra al pianoro di q. 2700 (bivio ad E per il PIZZO DOSDE’). Proseguire in direzione SE percorrendo tutti i dolci pendii fino all’evidente e ripido canale che salendo verso la cima si trasforma in paretina nevosa di circa 150 m di dislivello, culminante con le roccette finali della vetta del SASSO DI CONCA m 3150. La vetta si raggiunge dalla destra di queste roccette che per la breve crestina SW fino alla vetta.

Modesto dislivello ma molto sviluppo di circa 9 km dall’ampio parcheggio presso le baite Altumeira a circa 2050 m, fino ad un massimo di 15 km circa partendo da Arnoga, se la strada non fosse trasitabile, ma anche quando è aperta vige un divieto di transito e ci vorrebbe un permesso per potere accedere.

nessuna particolare difficoltà . Valutare bene le condizioni della paretina finale, che se è in buone condizioni ottimi sciatori possono spalleggiare gli sci ed in seguito scenderla con gli sci S4 sostenuto, pendenza oltre i 40° e più, ma nel complesso poco esposta.

Generalmente nord.

Accesso : Trivio di Fuentes-Sondrio-Bormio-Isolaccia-Arnoga.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.