Monte Ponteranica Orientale - in traversata, con discesa in Valle di Bomino - Monte Ponteranica Orientale - Bergamo Alps - Italy
Monte Ponteranica Orientale - in traversata, con discesa in Valle di Bomino

Monte Ponteranica Orientale - in traversata, con discesa in Valle di Bomino

Monte Ponteranica Orientale - Bergamo Alps - Italy

Information
Min / max altitude1454m / 2378m
Duration1 day
Main facingNW
GearRampanti indispensabili, ramponi vivamente consigliati, specialmente nel tratto di strada in uscita dalla Valle di Bomino, prima di raggiungere Nasoncio. Questo perchè la strada attraversa numerose vallette che in alcune annate potrebbero riservare delle colate di ghiaccio, difficilmente superabili senza ramponi!!
Source

Salita : da PESCEGALLO 1454 m, salire alla CASERA DI PESCEGALLO 1595 m, per la pista oppure per stradina. Continuare su stradina; essa dopo alcuni tornanti prosegue con un ampio semicerchio in senso antiorario ed arriva alla CASERA PESCEGALLO LAGO 1778 m. Dalla Casera abbandonare la stradina ed in direzione E raggiungere un ampio dosso. Al suo termine (a circa 2000 m) traversare a E alla base della quota 2328 m (Cima di Pescegallo) ed entrare in un vallone (Vallun di Fereri). A circa 2100 m, ci si sposta verso sinistra (E), alla base di un ampio ma ripido pendio fra la quota 2269 m a N ed il MONTE PONTERANICA ORIENTALE 2378 m a S. Salire il detto pendio. Esso man mano si sale, diventa sempre più ripido e stretto con pendenze fra i 35-40°circa fino alla sella a 2250 m circa (eventualmente l’ultimo tratto senza sci, ATTENZIONE). Dalla sella salire per una inaspettata valletta verso S, sul versante della VALLE DI BOMINO. Poi per un dosso, in parte ripido ed esposto, si arriva alla cima. Discesa: dalla cima scendere nel vallone in direzione N e raggiungere il PASSO DI VERROBBIO 2026 m, a circa 1900 m ci si sposta leggermente verso destra sul versante W del MONTE VERROBBIO 2139 m (tratti ripidi); scendendo i bei pendii si arriva nei pressi della quotqa 1613 m dove si incrocia una stradina. Seguendola si raggiunge la baita della CASERA DI BOMINO SOLIVO 1601 m sul lato destro idrografico. Ora si segue sempre la stradina e dopo alcuni tornanti che si possono evitare sciando il pendio, a circa 1450 m attraversare il ponte e portarsi sul lato sinistro della valle. Seguendo fedelmente la stradina che in alcuni tratti è in leggera salita si raggiunge NASONCIO 1025 m circa, poi per la strada fin nei pressi del ponte sul torrente BITTO a quota 953 m.

Il Monte Ponteranica Orientale è formato da due cime separate ma distanti fra loro solo una ventina di metri. Sulla Meridionale si arriva con gli sci o nelle immediate vicinanze. Essa al massimo è più bassa di 1-2 m della Settentrionale. Quest’ultima è rocciosa. Da fare solo a piedi scalando per circa 15 m di dislivello. Al caso portare un pezzo di corda.

Itinerario tecnico, specie il tratto ripido di 35-40°circa prima della sella. Anche dopo richiede attenzione con gli sci. (Itinerario mai banale). Occorre quindi neve ben assestata.

Generalmente esposizione a Settentrione, il tratto ripido in salita Ovest-Nord-Ovest.

Accesso : TRIVIO DI FUENTES, MORBEGNO, VAL GEROLA FINO A PESCEGALLO.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.