Cima del Bondone - dalla Valle del Bondone - Cima del Bondone - Bergamo Alps - Italy
Cima del Bondone - dalla Valle del Bondone

Cima del Bondone - dalla Valle del Bondone

Cima del Bondone - Bergamo Alps - Italy

Information
Min / max altitude1209m / 2848m
Duration1 day
Main facingN
Route typereturn_same_way
GearLa gita può essere percorsa anche in senso inverso perdendo però la bellissima discesa dei canali.
Source

Circa 400m prima di raggiungere Carona si prende per la val Bondone raggiungendo BONDONE m 1209

Salita

Si segue la strada forestale che percorre la destra orografica della valle, tagliando alcuni tornanti si raggiunge la baita MONTE BASSO m 1562 dove per ripida e costretta mulattiera, (utili i coltelli da neve) si raggiunge la piana della BAITA CANTARENA m 2071 (poco visibile, poco più in basso a destra). Poco oltre la baita ci si dirige verso W e superando un dosso si entra in una valletta pianeggiante che porta sotto le roccette de IL BAITLIN m 2539, cima ben visibile durante la salita. Entrati nella valletta si prende subito un canale verso SE che porta al vasto pianoro sotto la quota 2557. Ancora verso sinistra sull’ampia costiera discendente dalla quota 2627; ora davanti a noi (S) si nota il ripido canalone che culmina al PASSO DEL BONDONE m 2720. Lasciatolo a destra, si attraversa verso i pendii WNW della CIMA DEL BONDONE, puntando senza percorso obbligato, alla sua breve cresta N. Lasciati gli sci per essa si sale in vetta. (Possibili cornici!).

Discesa

dai 2150 m circa é molto conveniente scendere il versante sulla sinistra orografica della valle (opposto a quello di salita) dove per due ripidi canalini si raggiunge il fondo della valle congiungendosi alla via di salita nei pressi della baita MONTE BASSO riprendendo la strada per BONDONE. Si evita così la meno sciabile via seguita in salita.

La vetta è quotata ma non nominata su IGM. La si rintraccia 575 m circa a ENE del Passo del Bondone 2720 m. Il toponimo è attribuito dalla Guida Monti d’Italia, Volume Alpi Orobie, per il settore di competenza del Professor Alfredo Corti. La Cima del Bondone è il punto più elevato di tutta la Val del Bondone.

Con neve dura anche la salita non è banale. Il brevissimo tratto alpinistico è valutabile in PD-, scala UIAA. In annate nevose può essere necessario forzare la cornice per salire sulla vetta. Esposizioe: Generalmente N nella prima parte poi in alto W.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.