Monte Marnotto - Versante N - Monte Marnotto - Bündner Oberland - Adula - Tessin E - Italy
Information
Min / max altitude654m / 2088m
Duration1 day
Main facingN
Route typereturn_same_way
GearRamponi e piccozza possono a volte essere utili per la cresta.
Source

Già dal piccolo parcheggio di partenza l’itinerario nella sua parte iniziale è inconfondibile in quanto il ripido dosso sembra proprio incombere sul fondo valle esattamente a perpendicolo sul piccolo laghetto artificiale: quindi, attraversato il torrente su un ponte, per bosco abbastanza rado o seguendo la stradina in direzione S raggiungere un primo nucleo di baite (MOLLEN 755 m), quindi spostarsi a destra (W) e attraversare un piccolo torrentello per raggiungere un secondo nucleo di case (CARCINEDO) e un’ultima baita isolata. Da qui in poi l’itinerario segue l’evidente dosso passando per ZEDA (1094 m). Si giunge cosi all’ ALPE DI MARNOTTO (1614 m - fino a questo punto la salita è in comune con il Bregagno). Da qui puntare verso SW tenendosi alla destra di un dosso e dirigersi verso la cresta NW della nostra cima (colle a 2040 m tra il MONTE MARNOTTO e la quota 2060 m a SE del PASSO D’ AIGUA, 1954 m): seguendo la cresta e il dosso finale si giunge in cima. Discesa: per la via di salita. Con neve sicura si possono scendere i ripidi fianchi del dossone di salita o il vallone delle LAME DA MOREDINA sotto il PASSO D’ AIGUA, avendo cura di spostarsi a ZEDA prima dell’intrico di arbusti che intasa la parte bassa del canale.

Da quota 1100 m circa fare attenzione ai ripidi pendii erbosi. Cercare di portarsi subito sulla sommità dell’ evidente dosso.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.