Albaron di Savoia - Per il Glacier Supérieur du Vallonnet - Albaron - Graian Alps - Charbonnel - France

Albaron di Savoia - Per il Glacier Supérieur du Vallonnet

Albaron - Graian Alps - Charbonnel - France

Information
Min / max altitude1827m / 3637m
Duration2 days
Main facingNW
GearRamponi e piccozza
Source

Si parte da Bonneval Sur Arc (in auto alla piazzola del 1° pilone della seggiovia del Vallonnet); seguire la pista della seggiovia ed al suo arrivo (fino a questo punto nel periodo di fattibilità non vi è più neve) continuare nel vallone sulla dx del rio du Vallonnet fino a giungere ai piedi della grande conoide che è originata dal Gh. Sup. du Vallonet; salire la conoide a piedi (ramponi) tutto a sx e tenendosi sempre a sx del solco del canale principale (non andare troppo a sx poichè non è necessario, anche per evitare un ampio canale molto ripido) e risalire un susseguirsi di canalini e cenge fino a giungere alla lingua del ghiacciaio (stando sempre sulla sx non vi è il pericolo di trovarsi sotto il tiro dei seracchi); proseguire sul giacciaio; si incontra subito una gobba ripida seguita da un falsopiano e da un pendio che si raddrizza, passare a dx di una seraccata verso la base del pendio N delle P.tes du Grand Fond e lungo un bel pendio ripido giungere al Col du Grand Fond da dove l’itinerario è evidente (l’ultimo tratto è comune con quello dall’Averole). In discesa tutto l’itinerario e sciabile (dal basso pare impossibile).

  • La neve nel periodo di fattibilità di solito si incontra a quota 2.100
  • Pendii sostenuti; notevole dislivello; in salita individuare i passaggi più logici per la discesa.
  • Gita da fare da fine maggio a condizione che si sia scaricata la neve nella parte alta dei canalini sopra la conoide.
  • Per visionarla è utile fare l’Ouille du Midi o salire sulla strada dell’Iseran.
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.