Gamidaurspitz - Traversata Gamidaurspitz (Cresta N) - Garmil (da Unter Vermii) - Gamidaurspitz - Glarus Alps - Switzerland
Gamidaurspitz - Traversata Gamidaurspitz (Cresta N) - Garmil (da Unter Vermii)

Gamidaurspitz - Traversata Gamidaurspitz (Cresta N) - Garmil (da Unter Vermii)

Gamidaurspitz - Glarus Alps - Switzerland

Information
Min / max altitude838m / 2309m
Duration1 day
Main facingN
Route typeloop
GearColtelli da neve.
Source

Salita

Si parte dalla strada Mels-Weisstannen, in corrispondenza di una piccola stradina che si stacca sulla sinistra a quota 838 m.,cartelli segnavia estivi(piccola area di parcheggio sul lato ds. della strada). Si segue la stradina innevata fino a quando si innesta in un altra,poco più avanti le strade si dividono nuovamente,si segue quella che va a sinistra inoltrandosi nel bosco.Si abbandona,salendo,molto spesso la strada sfruttando una mulattiera che più ripidamente,per bosco e radure,taglia i “tornanti” permettendo di raggiungere più rapidamente gli ampi e aperti pendii di Hinterwald(1440 m. circa).Da qui in direzione nord,seguendo un tracciato stradale generalmente visibile anche con innevamento abbondante,si raggiunge la piatta conca di Unter Vermii m.1551.Si prosegue sulla destra per bosco e radure puntando all’evidente cresta nord della nostra montagna.La salita si fa sempre più ripida e sostenuta e segue la cresta talvolta sul suo filo ed altre sul suo fianco esposto ad ovest.Poco prima di raggiungere la cima,a quota 2150 m. ca.,si deve attraversare un ripido pendio prativo,che si chiude molto in basso in una gola,che può essere pericoloso per valanghe.

Discesa

Dalla cima(ometto di sassi)con buone condizioni nevose si scende a piedi una ripidissima paretina di ca. 30 m.,quindi si calzano nuovamente gli sci e per il ripido pendio Nord-ovest si raggiunge prima Ober Vermii e poi nuovamente la conca di unter Vermii. Rimesse nuovamente le “pelli”(quota 1600 m. ca.) si sale lungo un sentiero che percorre i pendii ovest della cresta nord del Garmil.Si raggiunge la cresta a quota 1750 m. ca. Da qui con evidente percorso lungo la cresta nord fino in vetta al Garmil m.2003 (croce sulla cima). Discesa lungo la cresta nord fino a Hinterwald,poi lungo la strada ben innevata sino alla località di partenza.

  • Dislivello complessivamente notevole che richiede buon allenamento.
  • Ottima l’esposizione dei pendii di discesa spesso con neve polverosa.La cresta nord del Gamidaurspitz può presentare tratti con neve dura per azione del vento o assenza di neve.
  • Potrebbe essere necessaria attrezzatura alpinistica per la discesa a piedi della paretina sotto la vetta in caso di particolari pessime condizioni del manto nevoso.
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.