Monte Creusa - Diretta dal Vallone Valèt - Monte Creusa - Mercantour - Argentera - Italy
Monte Creusa - Diretta dal Vallone Valèt

Monte Creusa - Diretta dal Vallone Valèt

Monte Creusa - Mercantour - Argentera - Italy

Information
Min / max altitude1025m / 2368m
Duration1 day
Main facingN
GearSui pendii finali in caso di neve dura , coltelli e/o ramponi dovrebbero far parte dell'equipaggiamento.
Source

L’itinerario si svolge interamente a settentrione e presenta quindi spesso bella neve farinosa: il lungo spostamento offre scorci assai suggestivi e panoramici nonostante la quota modesta. E’ consigliabile con buone condizioni del manto nevoso scendere ad anello nel selvaggio Vallone Valèt dai ripidi pendii e per almeno 800 metri di dislivello. Con partenza da Tetti Folchi (1025 m) ci si inoltra direttamente nel Vallone di Crèusa seguendo il tracciato della stradina chiaramente identificabile fino al gruppo di case diroccate di Tetti Crèusa; da qui proseguire in direzione sud lungo la sterrata fino a sbucare su di un ampio pianoro dove sorgono le case del Gias Crèusa sottano( punto di confluenza con la variante di discesa). Dal Gias svoltando a destra si raggiunge la Costa Campaula (1650 m) costone assai allungato che scende dalla vetta del Monte Crèusa.Seguendo il costone fino a quota 2125, si giunge ad una insellatura dove è indispensabile perdere quota (50 m). Noi abbiamo scelto di scendere direttamente a sinistra per raggiungere il Vallone Valet che avremmo poi disceso: è possibile però anche scendere a destra per il Vallone Lausea che con lungo itinerario porta comunque alla cima del Monte Crèusa.

Gita lunga e di un certo impegno fisico da affrontare con un allenamento sicuramente non da inizio stagione.

Nessuna particolare difficoltà, ma possibile ampia scelta di varianti anche ripide.

Itinerario lungo ma di non difficile orientamento.

Accesso : Da Cuneo SS 20 del Colle di Tenda fino a Vernante, poi a destra SP per Palanfrè che si segue fino al bivio per Tetti Folchi.

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.