Monte Volaia - Da S - Wolayerkopf - Carnic Alps - Italy
Information
Min / max altitude1120m / 2470m
Duration1 day
Main facingW
GearPiccozza e ramponi indispensabili.
Source

Ascensione entusiasmante e di notevole impegno.

Accesso

Cava marmo Pierabech (1120), Forni Avoltri (Carnia - val Degano). Ud-Tolmezzo-Forni Avoltri. Subito dopo il ponte sul Degano, prendere a destra una stradina, d’inverno di neve battuta (ev. catene) che conduce alla colonia di Piano della Guerra e poco oltre alla cava di marmo.

Salita

Da Piano della Guerra scendere ad attraversare il torrente Degano e continuare lungo la mulattiera per Casera Bordaglia; a un bivio tenersi a destra raggiungendo in breve Casera Ombladet di Sotto. Proseguire per il sentiero estivo (tratto disagevole) fino alla Casera Ombladet di SOpra, 1656 m. Risalire per qualche centinaio di m il vallone di Ombladet, abbandonandolo per salire a sinistra in diagonale verso un canalino che permette di raggiungere pendii più ampi. sempre in obliquo verso sinistra si punta verso la base di una cresta rocciosa che si aggira per portarsi sulla parete centrale del Volaia. Seguirla direttamente, su pendenze molto elevate (piccozza e ramponi) fin sotto la cima, alla quale si sale in breve per facili roccette.

Discesa

Per la via di salita; ripidi ed esposti i primi 500 m, con pendenza costante di 40°.

Periodo: febbraio-marzo

Difficultà alpinistiche: 1 Pericolo valanghe: /3

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.