Kanjavec - Da Trenta (N) - Čez Dol - Julian Alps - Slovenia
Kanjavec - Da Trenta (N)

Kanjavec - Da Trenta (N)

Čez Dol - Julian Alps - Slovenia

Information
Min / max altitude700m / 2568m
Duration2 days
Main facingNW
Route typereturn_same_way
Source

Lungo itinerario in ambiente selvaggio, impegnativo e faticoso.

Accesso

Bovec (Plezzo) > val Trenta > paese Trenta > vallone Zadnjica.

Salita # (6h)

Dal paese Trenta risalire (E) la stradina fino al parcheggio (accesso Zadnjica). Proseguire diritti, oltrepassare alcune case, proseguire nel bosco e dopo due tornanti, presso una radura, abbandonare la strada forestale e prendere a destra (S) una mulattiera meno marcata, in leggera discesa. Proseguire nel bosco di faggi, puntando allo sbocco del grande canalone. Risalire il canalone su terreno aperto, prima con moderata pedenza, poi più ripido; con strette inversioni e un po’ di ravanate fra gli alberi si raggiunge la sella Čez Dol.

Con un traverso verso sinistra si percorre una cengia ascendente, stretta e a tratti esposta, raggiungendo un ripido canalone (tratto impegnativo e pericoloso, che si può evitare scendendo dalla forcella per un tratto fino a imboccare il canalone dal basso). Usciti su terreno aperto, ci si tiene sulla dorsale a sinistra della Zadnja Lopa, raggiungendo infine la Zasavska koča (dove si può pernottare nel locale invernale). Abbassarsi nella sottostante conca occupata dal lago Rjavo jezero. Con un ampio giro verso sinistra ci si porta sui bei pendii meridionali del Kanjavec, non lontano dalla sella Čez Hribarice. Da qui (2274m) per il bel pendio alla cima.

Discesa

Per la via di salita.

Indispensabile neve abbondante e sicura. Possibile pernottare nell’accogliente locale invernale della Zasavska koča.

  • Periodo: marzo-maggio
  • Difficultà alpinistiche: 1
  • Pericolo valanghe: 2/3
  • Esposizione (salita): NE, NW, S.
Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.