Cima Piazzi - dalla Val di Cardonè per la Vedretta di Piazzi - Cima de'Piazzi - Engadin - Disgrazia - Italy
Cima Piazzi - dalla Val di Cardonè per la Vedretta di Piazzi

Cima Piazzi - dalla Val di Cardonè per la Vedretta di Piazzi

Cima de'Piazzi - Engadine - Disgrazia - Italy

Information
Min / max altitude1528m / 3439m
Duration1 day
Main facingN
GearMateriale da ghiacciaio.
Source

Da SAN CARLO scendere al ponte sul torrente BORMINA, da qui su stradina raggiungere la strada della VALLE LIA (che sale da ISOLACCIA) per poi seguire la deviazione a destra che porta in VAL DI CARDONE’; seguirla fino alle baite a quota 1900 dove finisce il bosco. Da qui prendere il fondo del vallone perdendo 30 m di dislivello e seguirlo, lasciando a sinistra IL CORNO, fino al BIVACCO FERRARIO (2330 m circa). Da qui seguire la VEDRETTA DI PIAZZI lasciando la parete N della cima sulla destra, fino a quota 3000 m circa dove si oltrepassa la larga cresta N e si passa sul versante NE che se in buone condizioni puo’ essere risalito sci ai piedi fino a pochi metri dalla cima. Altrimenti si puo’ raggiungere la cresta E e seguirla fino in cima, o salire direttamente sul crestone N a piedi. In ogni caso con buone condizioni di neve la discesa migliore e’ quella diretta dalla vetta leggermente a destra (scendendo) del crestone N.

Molto efficace la “resa” sopra il bivacco.

qualche difficoltà’ di orientamento nella parte bassa: ghiacciaio crepacciato e pendii finali crepacciati e ripidi (35°).

la parte alta e’ esposta ad est, se si percorrono i pendii a sinistra della cresta nord.

Accesso : Trivio di Fuentes-Sondrio-Tirano-Bormio-S.Carlo(sulla strada per il Passo del Foscagno).

Creative Commons logo

The text and images in this page are available
under a Creative Commons CC-by-sa licence.