Vallon de la Moulette - 1ère Tour - 2767, culmen - Cerces - Thabor - Mont-Cenis - France

Vallon de la Moulette - 1ère Tour

Cerces - Thabor - Mont-Cenis - France

2767 m

Il Vallon de la Moulette è una piccola valle appartata. Dal fondovalle non se ne indovinerebbe l’esistenza; sia proveniendo da Monetier che dal Col de Buffère la vista della Roche Noire rimane nascosta fino all’ultimo. Poi, all’improvviso, appaiono due torri calcaree a riempire completamente il paesaggio povero e desolato, fatto di magri pascoli, rovine di vecchie miniere e pietraie. La salita da Monetier è lunga e monotona. La strada che sale da Chantemerle al Col du Granon è un bel balcone panoramico; taglia a mezzacosta il pendio dapprima tra boschi radi, che d’autunno si colorano di giallo, poi per prati dolci. Progressivamente il contrasto con il versante opposto, ammantato di ghiacci, si fa marcato. Qui le ferite che l’uomo ha inferto al paesaggio sono meno devastanti. La strada devia per il Col de Buffere e le sue condizioni impongono una marcia lenta: sembra di essere in cammino, la mente si abbandona alle suggestioni del luogo in un’atmosfera ovattata, quasi irreale. Poi si procede a piedi per circa un’ora su una traccia debole, in un continuo saliscendi, finché dietro un costone sassoso appaiono due pareti ancora avvolte nell’ombra fredda del primo mattino