Carate - 420, crag - Bündner Oberland - Adula - Tessin E - Italy
Carate

Carate

Italy

420 m

Accesso pedonale

Dalla Chiesa di Santa Marta salire lungo la mulattiera che costeggia il muro del cimitero (Via Crucis); poco dopo ad un bivio prendere a destra per sentiero seguendo l’indicazione “falesia” di un rudimentale cartello. Lasciato il sentiero principale, si segue un sentiero in piano che conduce alla base della falesia (corde fisse per superare due salti di roccia). Tempo: 15 min

Dettagli

Falesia affacciata sul lago sopra il paese di Carate, comune di Carate Urio. L’arrampicata è di forza su tacche e prese piatte che mettono a dura prova la resistenza delle braccia. Il grado medio è 6a-6b con circa 60 vie, su un totale di oltre 100. Verticale e strapiombante, molti tiri sono al riparo dalla pioggia. Ben protetta con fix da 10 mm, catena in sosta e moschettone di calata.

Discesa delle vie

Soste attrezzate per moulinette.

Osservazioni

Solitamente affollata, è frequentabile tutto l’anno. Soleggiata al mattino, anche d’inverno. In estate è ideale nel tardo pomeriggio e sera.

Cenni storici

Scoperta e attrezzata da Fabrizio Moroni, in seguito sviluppata da Gino Notari, Matteo Maternini e altri.