Capanna Eugenio Sella - 3029, hut - Valais E - Pennine Alps E - Italy
Capanna Eugenio Sella

Capanna Eugenio Sella

Italy

3029 m

Il rifugio Eugenio Sella non è più agibile a causa delle scariche dal ghiacciaio sovrastante ed invita sia a recuperare il libro del rifugio, sia a segnalarne ufficialmente l’inagibilità alla sede centrale e alla commissione rifugi regionale. Marone chiede perché non sia stata consultata in proposito la sezione di Macugnaga, che gestisce il rifugio dal 1971. Contesta comunque la pericolosità, che andrebbe verificata e chiede formalmente un incontro con le Guide, il Club dei 4000 e le sezioni interessate. Il rifugio è in degrado perché abbandonato, serve trovare qualcuno che lo tenga in ordine: non chiudere ma avvisare i frequentatori. Invita a fissare al più presto una data per un incontro a Domodossola. dal verbale delle sezioni CAI est Monterosa del 20.09.2012 a Stresa

Accesso pedonale

Da Pecetto di Macugnaga per Alpe Rofestafel in circa 5 ore oppure per la funivia del Belvedere in poco più di 3 ore (EE)

Dettagli

Il primo edificio fu costruito nel 1881 ed è posto su un contrafforte roccioso del Nuovo Weisstor a destra della grande seraccata del ghiacciaio di Roffel. 24 posti letto. Acqua nelle vicinanze. Locale invernale con 24 posti letto.

Dall’inizio del 2008 la gestione del rifugio/bivacco Sella passa esclusivamente alla sezione SEO-Cai Domodossola. Attualmente il rifugio non è costudito ma è comunque aperto come ricovero di emergenzae ufficialmente non agibile.