Rifugio Julius Payer - 3029, hut - Ortler - Italy
Rifugio Julius Payer

Rifugio Julius Payer

Italy

3029 m

Accesso pedonale

Da Solda

  • Dall’arrivo della seggiovia dell’Orso si prende prima il sentiero n. 10, poi n. 4a e n. 4 fino al rifugio Tabaretta si prosegue sino alla Forcella dell’Orso, poi su un tratto tagliato nella roccia e protetto da corde d’acciaio al passo Tabaretta, da cui si raggiunge il rifugio Payer.

  • Dal paese vicino alla chiesa “S. Geltrude” si prende il sentiero n. 4 fino al rifugio Tabaretta, da lí si prosegue fino al rifugio Payer. Tempo di percorrenza: 3 - 3,5 ore

Da Trafoi

da Trafoi ci sono due possibilità per salire

  • Dal paese di Trafoi: All’inizio del paese, vicino all’albergo Abeti si prende il sentiero n. 19, che porta su tratti ripidi nel bosco al rifugio Rododendro, già da tanto tempo diroccato. Superato il limite della vegetazione si arriva al rifugio Stella Alpina, altrettanto distrutto e infine al rifugio Payer. Tempo di percorrenza: 3,5 - 4,5 ore

  • Passando per il rifugio Borletti : il punto di partenza è il Santuario delle Tre Fontane dopo Trafoi. Il sentiero n. 18 porta al rifugio Borletti, gestito, e infine al rifugio Payer. Tempo di percorrenza: 3,5 – 4,5 ore

Dettagli

Il rifugio Payer fu costruito nel 1875 dalla sezione di Praga dell’allora DOeAV e adesso è proprietà della Provincia Autonoma di Bolzano Alto Adige. Fino al 2010 il Club Alpino Italiano sezione di Milano amministrava il rifugio.

Info

Prenotazioni accettate solamente per telefono. Tel. Rifugio: 0473 613010 Tel. Valle: 0473 666372

!!!! locale invernale inagibile