Rifugio Gugiatti e Sartorelli - 2137, hut - Engadin - Disgrazia - Italy
Rifugio Gugiatti e Sartorelli

Rifugio Gugiatti e Sartorelli

Engadine - Disgrazia - Italy

2137 m

Il rifugio Gugiatti e Sartorelli,non gestito, punto di appoggio per varie escursioni e dedicato a due scialpinisti travolti da una slavina sotto il Dosso Liscio, si trova nelle Alpi Retiche Valtellinesi sopra il paese di Montagna (Sondrio). In base alla quantità di neve, la gita può essere più o meno lunga. Solitamente la si fà dopo una fresca nevicata perchè, vista l’esposizione a Sud, si trasforma in crosta facilmente. Dopo un abbondante nevicata la partenza da Barca è occasione per salire da sentieri che passano dai vari alpeggi, immersi a tratti nel bosco di Larici, Abeti e in prati aperti. A Barca ,per sentiero adicente ad un prato si sale verso delle vecchie baite nascoste nel bosco, continuando fino a raggiungere Scessa m.1272, il bivio per Davaglione Piano m.1450 circa e altri gruppi di baite fino alle baite di Alpe Mara mantenendosi sempre alla sinistra orografica del torrente Davaglione. Il sentiero segnato con segnavie bianco e rosso, porta al guado adiacente all’Alpe Mara, dove: per sentiero si raggiunge il rifugio e l’omonima bocchetta, o seguendo la strada indicata da cartelli segnavie. Salendo, il rifugio si trova verso Ovest, immerso nell’aperta Alpe Cavallina, aprendo lo sguardo sull’immenso panorama Orobico della Valtellina.